Resta in contatto

News

Trapani, il club granata richiama i tesserati all’estero

Sono quattro i giocatori che attualmente si trovano lontano dall’Italia e che dovrebbero effettuare un periodo di isolamento pari a quattordici giorni

Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia il Trapani avrebbe richiamato alla base i quattro giocatori che attualmente si trovano all’estero per trascorrere la quarantena. Gli atleti in questione sono Jonathan Biabiany, Stefan Strandberg, Shay Ben David e Nikola Jakimovski. 

I calciatori non appena rientrati a Trapani dovrebbero effettuare un periodo di isolamento domiciliare di quattordici giorni, come previsto dalle normative nazionali e regionali per evitare l’eventuale contagio del Coronavirus.

La scelta della società granata sarebbe stata dettata dalla possibile ripresa degli allenamenti per il giorno 4 maggio. Il Trapani, quindi, si adeguerebbe ad altri club che hanno preso la stessa decisione. Richiamando, infatti, adesso i giocatori nelle città delle formazioni, ci sarebbe il tempo per far trascorrere i quattordici giorni prima della possibile ripresa degli allenamenti.

Per l’eventuale ritorno alle attività il club granata starebbe anche valutando l’ipotesi di un ritiro di un mese sotto stretto controllo, per farsi trovare pronti quando la macchina del calcio ripartirà del tutto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News