Resta in contatto

News

Panchina dell’anno in B: in lizza pure l’ex Trapani Italiano

Pippo Inzaghi sarà il grande favorito, avendo 20 punti di vantaggio sulla seconda e 22 sulla terza, ma tra i papabili c’è pure il marsalese Pasquale Marino

Inzaghi, Italiano e Marino. Sono i tre allenatori che, con ogni probabilità, si contenderanno il premio della panchina dell’anno in serie B.

La Gazzetta dello Sport ha analizzato i numeri degli allenatori, dalla percentuale di vittoria al possesso di palla, fino alla media dei gol realizzati, e viene fuori che dovrebbero essere proprio loro gli allenatori a contendersi il successo. Filippo Inzaghi, con il suo Benevento, è il grande dominatore della stagione e, addirittura, sta facendo meglio di Deschamps nell’anno della Juventus in serie B con il 75% di vittoria contro il 71 dell’ex bianconero.

La classifica, però, parla molto trapanese. Sia per la presenza di Vincenzo Italiano, ex Trapani, sia per quella del marsalese Pasquale Marino. Italiano è la grande sorpresa, mentre Marino, da quando ha preso in mano l’Empoli, ha fatto svoltare la stagione dei toscani e “tallona” Inzaghi per percentuale di vittoria, anche se ha disputato “solo” 7 partite contro le 28 dell’ex bomber del Milan.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Un grande Allenatore un grande uomo ma non ti posso dimenticare che ai sputato nel piatto che ai mangiato con tutol rispetto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Scusate,ma come può mai essere Inzaghi il favorito? È ovvio che il premio sarà vinto dall’immenso mister Baldini!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Grande allenatore arrivera in serie a x adesso lo porterei con l ascoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Meritato

Altro da News