Resta in contatto

Calciomercato

Salvatore Aloi: «A Trapani lacrime magiche»

Il centrocampista dopo l’addio ai granata ed il conseguente passaggio all’Avellino saluta la città trapanese, dove ha vissuto per diversi anni

Ha utilizzato Instagram Salvatore Aloi, come ormai è solito fare, per salutare la città di Trapani dopo l’approdo all’Avellino.

Un’esperienza, quella in granata, nata nel 2014 dalla Primavera, per poi proseguire con le prime esperienze in prestito ed il ritorno a Trapani con la conquista della serie B, poi non mantenuta per inadempienze della proprietà.

Un lungo messaggio di addio, accompagnato da sette foto che racchiudono i momenti più intensi vissuti in maglia granata.

View this post on Instagram

Ci lega un momento magico, un gol magico, una corsa magica e quelle lacrime magiche: erano le lacrime di tutta Trapani e la cosa più bella è sapere che in quel momento eravamo tutti una cosa sola. NESSUN LIMITE SOLO ORIZZONTI ❤️ Dispiace aver perso la serie B, però una cosa è certa sul campo siamo SALVI !!! Sono stati anni indimenticabili…Grazie a tutte le persone che ho incrociato nel mio percorso al Trapani, alle persone che lavorano nella quotidianità del Centro Sportivo e che rendono speciale questo posto. Se mi sono sentito a casa dal primo momento, il merito è anche vostro. Grazie a tutti i Trapanesi che sono delle persone fantastiche, grazie a tutti gli amici che mi hanno sempre supportato… Grazie ai tifosi per la passione che hanno verso questa maglia e che ci hanno sempre sostenuto … grazie a tutti !!! Trapani è la mia seconda casa… ❤️❤️❤️ Salvatore aloi

A post shared by 📍Salvatore Aloi (@salvatore_aloi) on

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a TRAPANI su Sì!Happy

Altro da Calciomercato