Resta in contatto

Amarcord

Un anno fa il grande rimpianto del Trapani

Jonathan Biabiany non ripagò il grande investimento effettuato dalla società granata con l’enorme dispiacere della tifoseria trapanese che sperava diversamente

Un anno fa, esattamente il 9 novembre 2019, venne presentato alla stampa di Trapani e quindi anche ai tifosi Jonathan Biabiany. Mai nella sua storia ultracentenaria la formazione granata aveva avuto in rosa un giocatore dalla carriera simile: probabilmente è stato il calciatore più pagato di sempre del Trapani.

Nel momento in cui venne acquistato Biabiany l’entusiasmo della tifoseria era alle stelle: un campione del mondo vestiva la maglia granata. Eppure, però, quel trasferimento appariva un po’ strano: un giocatore proveniente dalla serie A restava svincolato per mesi, per poi approdare nella squadra che in quel momento occupava l’ultimo posto in classifica del torneo di serie B.

Perplessità che col trascorrere dei mesi sono diventati rimpianti. Biabiany non riuscì mai ad integrarsi con la squadra e a esprimere quanto fatto in precedenza. Il francese disputò dodici gare con la maglia del Trapani senza segnare neppure una rete. Un’avventura amara conclusa anticipatamente il 30 giugno scorso: la società granata rinnovò tutti i contratti in scadenza al 31 agosto, eccetto quello del giocatore ex Inter.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Amarcord