Resta in contatto

Nati oggi

Bresolin, attaccante che a Trapani “non sfonda”

Era arrivato in granata dopo tre campionati in serie A ed in Sicilia in due tornei ha collezionato appena 26 partite realizzando in tutto 6 reti

Un attaccante rapido e deciso che, però, è arrivato a Trapani quando la sua carriera si avviava verso la fine. E’ Martio Bresolin, attaccante nato a Mogadiscio il 21 novembre 1938 e che oggi compie 82 anni.

Esordisce in serie A giovanissimo, a 20 anni, con la Triestina e mette a segno 6 gol. Poi passa al Genoa, ma non riesce ad imporsi, tanto che realizza solo 2 gol e nel 1960-61 non mette piede in campo. L’anno dopo passa al Livorno, in serie C, quindi, nel 1962-63 arriva al Trapani, in serie C, giocando 8 partite e realizzando 2 gol. Resta in Sicilia pure l’anno successivo, scendendo in campo 18 volte e mettendo a segno 4 reti, non riuscendo a salvare i granata che retrocedono in D a causa di una penalizzazione di 3 punti. Un boccone amaro che, però, nell’estate successiva venne annullato dal ripescaggio.

Lui, però, va via dopo 26 partite e 6 gol. Passa al Mestrina senza essere riuscito, ancora una volta, a dimostrare il proprio valore.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Nati oggi