Trapani Granata
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

#CiaoDiego e… quel legame con il Trapani

All’età di sessant’anni è morto per un arresto cardiaco Diego Armando Maradona. “El Pibe de Oro” ha incantato tutti ed ha dei piccoli legami anche con la città di Trapani

Il 30 ottobre 1960 veniva inaugurato il Provinciale con la gara fra Trapani e Taranto. Dall’altro lato del mondo, nello stesso giorno dello stesso anno, in Argentina, nasceva Diego Armando Maradona. Un’arresto cardiaco l’ha stroncato definitivamente nel pomeriggio di mercoledì 25 novembre. Dopo una vita di eccessi e di grande talento sul campo, Maradona è morto.

Gioie e dolori hanno accompagnato per tutta la vita per quello che è considerato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. Celebre la sua prestazione con la maglia dell’Argentina contro l’Inghilterra ai mondiali di Messico 1986. Segnò la rete considerata il gol del secolo, partendo dalla distanza palla a piede e scartando gli inglesi, che tentavano di arginarlo. Tre minuti dopo aver realizzato anche la “mano de Dios”, celebre nella sua follia quanto opportunista nel segnare il gol della consacrazione della sua Argentina.

Non solo Argentina, ma anche Barcellona, Napoli e Boca Juniors. Maradona è stato anche questo. Un personaggio a tutto tondo nel mondo del calcio e fuori.

Una citazione nel mondo del cinema italiano, in particolare riguarda proprio il Trapani e Maradona. Ne “Il Commissario Lo Gatto” con protagonista Lino Banfi, film uscito proprio nello stesso 1986, annata dei mondiali di Messico: “Il Trapani ha comprato Maradona“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'allenatore granata spiega il lavoro che si sta facendo in vista del prossimo campionato in...
L'allenatore granata presenta la sfida contro il Licata. Assenti Palermo, Crimi e Bova per problemi...
Trapani-Licata, le probabili formazioni e dove vederla: tutto sul match in programma il 20 aprile alle 20:30...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il futuro del tecnico viola sembra lontano da Firenze. Per lui si aprono le porte...
Il tecnico aveva preso il posto di Viali oggi chiamato a sostituire Caserta ...
Tifo granata