Resta in contatto

News

Heller, dopo il Trapani, rischia di perdere il Livorno

L’ex numero uno della formazione siciliana ricopre adesso il medesimo ruolo di presidente in Toscana. Non sarebbero state pagate le quote acquisite

Acque agitate per Giorgio Heller, ex presidente del Trapani da giugno a dicembre 2019, ed oggi alla guida del Livorno. Si attende un’assemblea dei soci del club toscano che possa deciderne il futuro.

Entro la giornata odierna il gruppo Carrano dovrà infatti acquistare il 34% delle quote, la maggioranza del club, da Sicrea Costruzioni Srl, che ad ora però non ha ricevuto niente. Nel caso in cui si sforasse il termine ultimo, dal 26 novembre Angelo Cornaglia tornerebbe ad essere socio di maggioranza della società.

La situazione è spiegata dallo stesso Cornaglia, che a livornotoday.it afferma: “Sto seguendo le vicende del Livorno calcio almeno fino a quando non saremo pagati. Se il gruppo Carrano manterrà le promesse sarà il nuovo proprietario, altrimenti dal 26 novembre dovremo riprenderci il 34% della società. Il progetto iniziale era tutt’altro, poi sono successe troppe cose. A ogni modo, se il gruppo Carrano non avrà i mezzi per comprare le nostre quote troveremo una soluzione”.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

ma va ettate

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Al rogo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Grande Presidente è l’a fortuna delle Società di appartenenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Non lo capisce nessuno a questo…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ministro senza portafoglio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Ottimo affarista ….. ottimo dirigente …… al 🎪

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Cambiate il titolo. Continua l’opera distruttiva del faccendiere Heller, propongo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Mettite a caccavetta e simenza

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

🐷

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News