Resta in contatto

News

Il Dattilo crolla nel secondo tempo e perde 2-1

Decisiva la doppietta di Ciro Foggia realizzata nella seconda parte dell’incontro: il primo con un rigore, il secondo grazie al colpo sotto imparabile per Giappone

Sconfitta interna per il Dattilo per 1-2 nel confronto con l’Acr Messina per l’ultima gara del 2020 del campionato di serie D, prima dello stop al torneo.

Una gara decisa nel secondo tempo grazie alla doppietta di Ciro Foggia. La prima rete è giunta da un rigore trasformato, dopo il tocco di mano di Nigro. La seconda al sessantatreesimo con un pallonetto nel tu per tu con il portiere Giappone.

Il Dattilo si era portato in vantaggio nel primo tempo al venticinquesimo con Lupo: un tiro potente del centrocampista biancoverde dal dischetto dell’area di rigore dei messinesi.

La formazione di mister Ignazio Chianetta non ha saputo reagire dopo le due reti realizzate da Foggia ed ha perso il confronto.

DATTILO: Giappone; Benivegna, Galfano (75′ Doda), Sekkoum, Nigro, Cicala (87′ Bellinghieri), Lupo (75′ Calafiore), Manfré, Terranova (85′ Testa), Iraci (67′ Bonfiglio), Pagliarulo. A disposizione: Grimaudo, Fragapane, Palermo, Pace. Allenatore: Ignazio Chianetta.

ACR MESSINA: Lai; Cascione, Giofré, Lomasto, Sabatino, Aliperta, Cristiani (79′ Vacca), Crisci (87′ Boskovic), Foggia, Bollino (46′ Arcidiacono), Addessi (85′ Cretella). A disposizione: Manno, Mazzone, Izzo, Lavrendi, Saindou. Allenatore: Raffaele Novelli

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News