Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Trapani, ore decisive per il futuro

La nuova costituzione della nuova società sportiva è vicina. Atteso l’avviso pubblico da parte del Comune trapanese che dia il via libera

Mancano solo gli ultimi dettagli. Una frase spesso ripetuta dai giornalisti sportivi, soprattutto in sede di calciomercato. Sembrerebbe, però, proprio così per la costituzione delle nuova società che possa far ripartire il calcio a Trapani.

È imminente la diffusione dell’avviso pubblico del Comune di Trapani che permetterà alla nuova realtà granata di iscriversi al campionato di serie D. Un avviso già pronto, come dichiarato dal sindaco Giacomo Tranchida, che darà il via ad una graduatoria con un unico vincitore, con punteggi secondo i parametri prestabiliti.

Tutti in attesa, a partire dai tifosi trapanesi che attendono il ritorno della maglia granata in campo, fino a giungere al comitato “C’è chi il Trapani lo ama” e Renè De Picciotto. Difficile che ci possa essere qualche inserimento dell’ultima ora rispetto ai nomi già annunciati nel corso degli ultimi mesi.

Il comitato degli appassionati non parteciperà direttamente all’avviso pubblico, ma si mette a disposizione per dare il proprio contributo organizzativo con una serie di rapporti che la nuova società dovrà intraprendere nella sua formazione. Chiaro e deciso anche l’interesse di De Picciotto, pronto ad investire nel club granata così come nel settore degli alberghi in città.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News